PREZZEMOLO

Stagionalità

Il prezzemolo liscio, noto anche come prezzemolo italiano, è una varietà di prezzemolo che appartiene alla famiglia delle Apiaceae, la stessa del finocchio e della carota. Questa erba aromatica è rinomata per le sue foglie piatte, lisce e di un verde brillante, che offrono un sapore fresco e leggermente pepato, molto più intenso rispetto al prezzemolo riccio.

Varietà botanica: Petrolisilinum sativum

Zona d’origine: Italia, Puglia

Confezione: Plateau/Polymer

Lo sapevi?

Ricco di vitamine C e K, nonché di flavonoidi e oli essenziali, il prezzemolo liscio è largamente utilizzato in cucina per insaporire e guarnire una vasta gamma di piatti, dalla pasta ai brodi, dalle insalate alle marinature. È anche un ingrediente fondamentale del bouquet garni, un classico additivo aromatico francese.

Raccolta e lavorazione

Per la raccolta, il prezzemolo liscio è generalmente pronto quando le piante hanno raggiunto una buona maturità fogliare, circa 70-90 giorni dopo la semina.
Le foglie possono essere raccolte tagliando i gambi esterni vicino alla base, promuovendo così una nuova crescita e un raccolto continuativo per tutta la stagione.
È preferibile raccogliere il prezzemolo al mattino, quando le piante sono più idratate e i sapori più concentrati.
Immagazzinandolo in frigorifero, il prezzemolo mantiene la sua freschezza per diversi giorni.

SCOPRI LE
ALTRE VERDURE

Contattaci